Vie del gusto: il bourbon trail del Kentucky

Posted by & filed under Costume, Società.

Sullo schermo piatto compare un uomo calvo. Adagiato su un tavolo di legno, parla un inglese così strano da non sembrare nemmeno madrelingua. Mostra thRRRRee bottiglie di birra, con la r durissima. C’è la summer ale, leggera e dissetante. La Indian Pale Ale, fruttata e dai sapori forti. E poi il colpo di genio, uno… Read more »

Kentucky, la fattoria dei cavalli vincenti

Posted by & filed under Costume, Viaggi.

Horses, bourbon and basketball. In tre parole, il Kentucky. Così annuncia Greg, colui che, assieme alla moglie, ci ha eroicamente ospitato per un lungo fine settimana a Lexington, luogo simbolo di questo stato affascinante. «Uno stato stranissimo. E’ uno di quelli che spinge più forte per implementare la riforma sanitaria di Obama, e al tempo… Read more »

Un volo di linea (quasi) privato

Posted by & filed under Costume, Viaggi.

Chi ha girato il mondo sa benissimo che in un corposo numero di nazioni volare è un’attività che differisce molto dall’immagine patinata diffusa dalle pubblicità. È insomma possibile, per chi vi capiti, vivere esperienze che riportano indietro di parecchi anni: nel servizio, nell’imbarco, nelle modalità. Certi collegamenti tra isolette dei Caraibi o dell’Asia, certi voli… Read more »

L’entrata alla Gene Kelly

Posted by & filed under Costume.

È andato in onda ieri sera, su Rai 3, il film Un americano a Roma, girato nel 1954, uno dei tanti anni – in retrospettiva – magici, soprattutto per chi non li ha vissuti. Magici, forse, lo sono stati davvero. Era un’Italia reduce da una guerra disastrosa, un’Italia che cercava di riprendere fiato e ricostruirsi,… Read more »